• amore-per-sempre-palavela-torino-bg
  • fiera-cuneo-sposi-2017-borgo-san-dalmazzo-bg
  • pubblicita-fiere

I regali e la lista nozze

Pubblicato il . Postato in Guide

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Un vecchio proverbio, tramandatoci dai nostri avi, recita che A caval donato non si guarda in bocca. Ciò è, in linea di principio, verissimo e giusto, però, per quei che riguarda i regali di matrimonio, ci permettiamo di fare qualche considerazione.

Ciò che gli sposi acquistano direttamente, o ricevono in forma di regalo, normalmente è un bene che dovrà durare e servire per anni e anni, quando non addirittura per tutta la vita. Inoltre, il controvalore economico di tutto ciò di cui hanno bisogno gli sposi, dai mobili, agli elettrodomestici, ai tendaggi, al corredo, alle suppellettili, ai casalinghi e a tutto il resto necessario per arredare e rendere funzionale la nuova casa, è molto elevato.

Quindi, perché gli sposi ricevano in dono ciò di cui hanno effettivamente bisogno e per la sicurezza di ricevere regali di loro gusto, noi di Torino Sposi Web, anche se a qualcuno questo potrà apparire un discorso indelicato, consigliamo vivamente agli sposi di fare una o più 'Liste di Nozze'.

E, il nostro, un discorso improntato sulla praticità, in quanto entrambe le parti avranno i loro vantaggi: da una parte, chi dona avrà la sicurezza di aver scelto un oggetto gradito agli posi, i quali, d'altra parte, riceveranno ciò che hanno scelto personalmente in base alle loro specifiche necessità, ottimizzando quindi lo sforzo economico delle loro persone care.

Si ricorda il caso di una coppia di amici che si sono sposati qualche anno fa e che, tirate le somme, non ricevettero un solo pezzo di stoviglieria da tutti i giorni (piatti, bicchieri, oliera, formaggera, ecc.), ma racimolarono ben sei vassoi inox, tutti perfettamente uguali, dell'ultimo tipo di una nota marca leader nel settore!

La lista di nozze può essere compilata tenendo presente tutte le necessità connesse alla futura abitazione, con particolare riferimento ai casalinghi, alle cristallerie, ai lampadari, al corredo, agli elettrodomestici.

Ci permettiamo di suggerirvi alcune idee per ottimizzare al meglio la vostra lista nozze.

Inizialmente è opportuno stilare un elenco degli invitati e provare ad immaginare, approssimativamente, ciò che essi intenderanno stanziare per il vostro regalo. Ciò è molto importante, perché bisogna mettere tutti gli invitati nella condizione di poter fare bella figura con voi.

Occorre un elenco di articoli necessari (pentole, piatti, bicchieri, posaterie, coltelleria, elettrodomestici, televisore, lampadari, utensili da cucina), quindi un altro elenco di articoli ugualmente necessari ma di maggior prestigio (bicchieri in cristallo, servizio di piatti e posate per le grandi occasioni, carrello portabottiglie, impianto stereo, videoregistratore, soprammobili, vasi ecc.). A questo punto, gli sposi prendono contatto con i negozi prescelti e, accompagnati dalle madri (l'esperienza in questi casi è fondamentale!) vi si recano per redigere lo lista di nozze.

In merito, ci permettiamo di suggerirvi quanto segue:
- Chiedere sempre, per ogni articolo, il prezzo: se non lo si chiede si rischia di scegliere un articolo troppo caro che rimarrà nel negozio, mentre con una scelta oculata e pensando ai propri invitati, si troverà la giusta soluzione seguendo i consigli del negoziante.
- Per ogni articolo, farsi illustrare più alternative, senza scegliere la prima proposta: è già successo che dopo aver scelto un tipo di piatto, particolarmente adatto a un tipo di posata e di bicchiere, se ne individui uno che piace i più: naturalmente a quel punto viene messa in discussione anche la scelta di posate e bicchieri, con notevole perdita di tempo per tutti.
- Assicurarsi che ciò che si sceglie sia di marca: ciò non per il gusto della firma, quanto per il fatto che le grandi case assicurano continuità di produzione, per cui, se si dovesse un giorno rompere un piatto o un bicchiere del servizio più bello, se ne possano acquistare altri uguali per sostituirlo.
- Per gli elettrodomestici, gli hi-fi, i televisori e tutto ciò che normalmente ha una garanzia, ricordarsi di farsela consegnare al momento del ritiro del prodotto stesso.
- Evitate i servizi di piatti, posate e bicchieri da oltre diciotto persone: se i vostri invitati saranno stati piuttosto generosi, potrete sempre ampliare la lista ma in ogni caso è bene in partenza non superare i diciotto pezzi per ogni servizio, al limite scegliete più servizi.
- Se lo sposo e la sposa abitano distanti tra loro, conviene suddividere la lista in due negozi, uno comodo agli invitati di lui e l'altro a quelli di lei. Attenzione in questo caso a non scegliere lo stesso oggetto 2 volte.

Concludendo, la lista di nozze, redatta con negozianti seri ed esperti, rappresenta la soluzione ottimale per ricevere ciò che più gradite; per i vostri cari ci sarà sempre la sicurezza di avervi donato qualcosa di vostro gradimento.

Esisterà, in ogni caso, l'amico o il parente che vi farà il regalo a sorpresa o fuori lista: vi auguriamo di cuore che anche questo regalo sia di vostro gradimento: se non lo sarà, beh, almeno lo saranno stati tutti gli altri!

Ricordiamo inoltre che Torino Sposi Web offre la possibilità di avere la lista nozze on-line, dove chiunque ha la possibilità di scegliere di articoli della lista e prenotarli, per maggior informazioni consultate la DEMO o contattateci direttamente.

Votazione Globale (0)

0 su 5 stelle
  • Nessun commento trovato

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.

Ultimi Fornitori

Ultime Discussioni

Vendo abito da sposa bellissimo, ampio, corpetto con stecche, punti luce, Tag...
Vendo per mancanza di spazio abito da sposa molto bello sartoriale RADIOSA, colo...

Riviste Cataloghi

  • gruppo-ci-due-catalogo-banner-2017-240
  • gruppo-ci-due-catalogo-2017