• pubblicita-fiere

Le ultime ore prima del matrimonio

Pubblicato il . Postato in Guida alle Nozze

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

In questo paragrafo non parleremo di più o meno goliardici addii al celibato o nubilato, ma vi daremo alcuni suggerimenti per trascorrere, con la minor ansia possibile, quelle interminabili ore che precedono la cerimonia nuziale, oltreché per potervi aiutare ad ottimizzare tutte quelle operazioni che dovrete eseguire in questi frangenti finali.

Organizzatevi in modo da avere il giornale del giorno: sfogliarlo leggendo qua e là vi aiuterà a 'carburare', oltreché ad attenuare quello stato di tensione che potrà essersi creato in voi subito dopo esservi svegliati, sempreché siate riusciti a dormire..

Vi sono poi coloro che, quel giorno, saranno piuttosto calmi: tanto meglio, potranno essere utili con il loro esempio a creare la calma anche tra i famigliari.

Le ragazze, dovendo preparare l'acconciatura per il grande giorno, avranno preso appuntamento con la parrucchiera, possibilmente a casa della sposa.

Se per qualsiasi altro motivo, la sposa dovrà invece recarsi presso il negozio della parrucchiera, è bene che non vada sola, ma con una persona di fiducia che guidi l'automobile e le sia d'aiuto per ogni evenienza (foratura, guasto, ecc.). Qualcuno starà già facendo gli scongiuri, ma i tempi sono piuttosto stretti, in quella mattina, e anche un banale inconveniente può seriamente compromettere tutto l'apparato organizzativo della mattinata.

Se invece la parrucchiera avrà la gentilezza di truccare e pettinare a domicilio la sposa, mettetela in condizione di poter lavorare al meglio, predisponendo ciò che riterrà necessario.

Lo stesso discorso vale per lo sposo, con un solo importante ulteriore avviso: coloro che si fanno la barba col rasoio a mano, stiano molto attenti e si radano con tutta la calma possibile: un piccolo taglietto resterà su tutte le foto dell'album di nozze! Inoltre se si è piuttosto pallidi, conviene ricorrere, mettendo al bando ogni pregiudizio, a un leggero trucco, ciò per apparire maggiormente in forma sull'album e nelle riprese video.

La vestizione è un'operazione delicata e va compiuta con l'aiuto di persone esperte. Molto più complessa per la sposa, tale operazione per lo sposo è più lineare, anche se qualche piccolo particolare, come un semplice nodo alla cravatta, può creare problemi non indifferenti.

Consigliamo vivamente di fare colazione primo di vestirsi per evitare sgradevoli sorprese (pensate a una bella macchia di caffè sull'abito bianco o sulla camicia!). Se uno volta vestiti di tutto punto, vorrete bere o mangiare qualcosa, vi consigliamo di optare per bevande e cibi non impegnativi tali da non pregiudicare il vostro aspetto.

Consigliamo di evitare tutte le paste con lo crema e le pizzette al pomodoro, che potrebbero crearvi non pochi problemi. Quindi, meglio qualche semplice salatino o pasta secca, perché nella peggiore delle ipotesi possono farvi cadere addosso qualche... briciola!

A una certa ora cominceranno ad arrivare parenti e amici e voi dovrete guardarvi bene soprattutto dai bambini, che, girando con qualche bignola in mano, rappresentano un pericolo non indifferente per la vostra ... incolumità.

Tutte le famiglie dovrebbero andare d'amore e d'accordo, ma talvolta, all'interno di uno stessa famiglia, vi sono persone che si detestano e a causo dello loro acredine rischiano di seminare tensione e togliere serenità al vostro giorno più bello. Se non potete evitare di invitarle entrambe, adottate il seguente stratagemma.

Poniamo ad esempio che tra due zie della sposa non corre buon sangue e che per non offendere la suscettibilità di nessuno delle due, vengono entrambe invitate; d'accordo con lo sposo, alla prima delle due zie che arriverà, la sposa consegnerà un pacchetto, sostenendo che è importantissimo e che dovrebbe recapitarlo urgentemente a casa dello sposo. All'arrivo a destinazione, lo sposo accoglierà trionfalmente la zia, ringraziandola di aver fatto una commissione così importante e la presenterà ai suoi invitati, dicendole che non avrebbe più il tempo di tornare a cosa della sposo prima dello cerimonia.

In questo modo le due zie antagoniste non avranno l'opportunità di scontrarsi. Anche al banchetto sarà bene studiare il modo di inserirle in due gruppi distinti e lontani: del resto, qualche modesta precauzione vi consentirà di evitare malumori o possibili litigi che potrebbero rovinare l'atmosfera della giornata.

In questo contesto organizzativo rientra anche lo scelta delle vetture che trasporteranno gli sposi: normalmente si utilizzano berline grandi, eleganti; quella in dotazione alla sposa trasporterà entrambi gli sposi dopo lo cerimonia. Si ricorre talvolta ad auto particolari, come spyder o cabriolet, o, più sovente, ad auto d'epoca.

Per l'addobbo di dette auto abbiamo già parlato nel paragrafo relativo ai fiori. Nello stagione calda, è consigliabile la scelta di un'autovettura dotata di impianto di condizionamento d'aria per evitare alla sposa di sudare troppo e quindi di danneggiare trucco e acconciatura.

A questo punto, la sposa a braccetto del papà o del parente più prossimo e lo sposo a braccetto della mamma o della parente più prossima, si dirigeranno alle autovetture che li porteranno al luogo del rito.

Votazione Globale (0)

0 su 5 stelle
  • Nessun commento trovato

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.

Ultimi Fornitori

Ultime Discussioni

Лучшие цены на двери в г.Барнауле <img src="http://s8.uploads.ru/t...
________
Scritto da Larryfrony
<h1>Viagra - Does Viagra Increase Possibility Of Of Cardia...

Riviste Cataloghi

  • gruppo-ci-due-catalogo-banner-2017-240
  • gruppo-ci-due-catalogo-2017