• wedding-day-foto-barbara-ristorante-cacciatori-verolengo-bg
  • nozze-al-castello-di-pavone-bg
  • pubblicita-fiere

L'abito da sposa : cosa scegliere nel 2010 ?

Pubblicato il . Postato in La Rubrica di Daniela

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Dopo aver detto si, ecco che il primo pensiero della futura sposina si rivela essere la scelta dell'abito! Sfogliare centinaia di riviste e visitare tantissimi siti internet non è che l'inizio e a volte può creare ancora più confusione.

Essendo una scelta importante, niente panico. Sedetevi a tavolino e ragionate con calma. Innanziutto l'abito deve essere coerente con tutta la cerimonia, se in comune o in chiesa, di giorno o di sera, in base all'età della sposa e , molto importante alle sue caratteristiche fisiche.

Per il matirmonio in castello ad esempio evitate il tailleur, per il ricevimento in loft bocciati tulle e abiti effetto bomboniere. Ma cosa ci propone la moda per il 2010?

Il bianco e l'avorio la fanno ancora da padrone, ma per le spose a cui piace osare non mancano le proposte con inserti ultra colorati (marrone, arancio, verde, blu) o applicazioni di fiori proposte in varie versioni da Atelier Aimee.

Le spalle scoperte sono un vero must! Largo a corpetti e bustier anche nelle collezioni del 2010. Effetto nudo, in pizzo prezioso e ricercato, con stecche, in tessuti decorati da piccoli fiocchi o cristalli. Si può sfoggiare anche in Chiesa - con coprispalle o velo - ed essere eventualmente riutilizzato anche dopo il matrimonio, sotto una giacca o abbinato ad paio di jeans. La sposa con schiena perfetta, la prossima stagione potrà scegliere tra le tante proposte di abiti con profonda scollatura sul retro, svelando una doppia personalità: davanti sposa candida e virginale, dietro seducente e femminile. Per la sposa trendy spazio al monospalla, ampiamente usato da David Fielden nelle proposte 2010.

Nuovamente di moda anche il velo, simbolo di romanticismo, nelle moderne versioni con cristalli, colorate in abbinamento all'abito e dipinti a mano (Vera Wang); per le più "coraggiose" ricompare anche il cappello a tesa larga. Una delle recentissime tendenze è quella del doppio abito. Come una vera diva, la sposa a metà ricevimento cambia mise in base all'atmosfera della festa. Dopo la cena infatti la sposa sparisce per ricomparire in una veste nuova, più informale e briosa, pronta per divertirsi con gli amici. Ci sono gli abiti che nascondono il loro "doppio" oppure quelli concepiti in "due pezzi", ossia composti da gonna e corpetto separati l'uno dall'altra, in modo da poter sostiuire la parte di sotto con una gonna più corta o anche un pantalone.

Ultima ma non per importanza la lingerie, dettaglio nascosto della mise da sposa dall'importante ruolo seduttivo nella prima notte di nozze. Durante tutta la giornata deve scolpire il fisico e renderlo perfetto sotto il vostro abito, affinchè non si intravedano cuciture o difetti del corpo.

Le possibilità sono tantissime e tutte altrettanto affascinanti; si va dal classico body seconda pelle, al due pezzi, dal pizzo al color carne. La scelta va sempre orientata in base al modello del vestito che si indossa sopra e in base alle proprie caratteristiche fisiche e ai propri gusti onde evitare di sentirsi scomode o, peggio ancora, a disagio.

Se vi sposate tra meno di nove mesi e non avete ancora scelto...siete già in ritardo!

Daniela Vignetta - Chicchi d'Arancio Wedding Planner

Votazione Globale (0)

0 su 5 stelle
  • Nessun commento trovato

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.

Ultimi Fornitori

Ultime Discussioni

Sprawdz popularne zestawienie z pozyczkami przez internet na www <...
Sprawdz najlepsze zestawienie z chwilowkami przez internet na blogu &...

Riviste Cataloghi

  • gruppo-ci-due-catalogo-banner-2017-240
  • gruppo-ci-due-catalogo-2017