• amore-per-sempre-palavela-torino-bg
  • fiera-cuneo-sposi-2017-borgo-san-dalmazzo-bg
  • pubblicita-fiere

Castello, Ristorante, Agriturismo... Quale Location?

Pubblicato il . Postato in La Rubrica di Daniela

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Uno dei primi problemi che le coppie di futuri sposini si trovano ad affrontare è quello della scelta della location, ossia del luogo dove svolgere il banchetto di nozze.

Ammesso che la coppia abbia gli stessi gusti, la scelta è comunque complessa in quanto solitamente non si ha la minima idea di cosa possa essere più adatto alle proprie esigenze.

I criteri da tenere presenti sono diversi. Innanzitutto la stagione: se vi sposate d'inverno non è necessario prendere in affitto una location con parchi secolari, che molto probabilmente non riuscirete ad utilizzare. Se invece siete amanti della festa all'aperto, con musica, candele, tanto verde, la presenza di un giardino capiente è fondamentale. Attenzione però che il maltempo è sempre in agguato, quindi anche se vi sposate in estate dovete controllare che la location abbia sale interne sufficientemente capienti da contenere seduti - tutti i vostri ospiti.


In secondo luogo informatevi se la location viene data in esclusiva oppure si svolgono più matrimoni nell'arco della giornata, onde evitare brutte sorprese. Nel primo caso di solito i costi di affitto sono decisamente più alti. Un'idea originale, di provenienza milanese, è quella del ricevimento in loft, per la coppia moderna e amante del design. E' un'ottima soluzione per l'inverno, come anche il palazzo antico nel centro della città, per chi ha gusti un po' più classici.



Se condizione imprescindibile per voi è ballare fino all'alba assicuratevi che non ci siano limiti sulla musica amplificata all'esterno e verificate gli orari massimi di permanenza nella location. Se il budget è più limitato ma non volete rinunciare ad un'atmosfera idilliaca e intima, l'agriturismo può essere un'ottima soluzione. Senza contare che spesso offrono piatti tipici ricercati e mettono a disposizione la piscina per un tuffo in compagnia.

Il ristorante è la soluzione più tradizionale, che si sceglie quando gli sposi non amano movimentare molto il banchetto di nozze con aperitivi in piedi, buffet di dolci nel giardino etc.. e non vogliono impegnare tutta la giornata dei loro ospiti.



Una scelta in stile dolce vita è quella di ambientare il giorno delle nozze in hotel di lusso, di gran moda in America, anche tra le star hollywoodiane. I vantaggi sono la possibilità di usufruire delle stanze per chi viene da lontano, di avere un servizio completo di locali e di ristorante, di godere anche di pacchetti benessere.

Ma quanto costa?
Dopo avere sognato ad occhi aperti, una valutazione importante da fare è quella del budget a disposizione. Se scegliamo di ambientare il nostro giorno più bello in un castello o in una dimora storica i costi sono più alti rispetto al ristorante o all'agriturismo (di solito si parte dai 2000 euro per 100 persone). Non va nemmeno trascurato il fatto che in questo caso è necessario aggiungere al costo della location anche quello del catering. Le due voci sommate sono generalmente più alte rispetto a quello che si spende in una struttura dove è già prevista un'attività di ristorazione.

Daniela Vignetta - Rosso di Seta Wedding Planner

Votazione Globale (0)

0 su 5 stelle
  • Nessun commento trovato

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.

Ultimi Fornitori

Ultime Discussioni

Vendo abito da sposa bellissimo, ampio, corpetto con stecche, punti luce, Tag...
Vendo per mancanza di spazio abito da sposa molto bello sartoriale RADIOSA, colo...

Riviste Cataloghi

  • gruppo-ci-due-catalogo-banner-2017-240
  • gruppo-ci-due-catalogo-2017