• amore-per-sempre-palavela-torino-bg
  • fiera-cuneo-sposi-2017-borgo-san-dalmazzo-bg
  • pubblicita-fiere

Curiosità per i golosi da Spose da Film su TORINO OGGI

Pubblicato il . Postato in Spose da Film

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Curiosità per i golosi da Spose da Film su TORINO OGGI

C’è chi li ama e ne consuma a quintali; chi, invece, prende i canonici cinque, senza nemmeno assaggiarne uno. In ogni caso non devono mancare mai, a nessun matrimonio: i confetti.Il confetto è un dolce formato da una mandorla ricoperta di zucchero, ma sono ormai diffuse molte varianti formate da un nucleo di pistacchi, nocciole o cioccolato ricoperti, appunto, da zucchero.

In Italia, la città che ne detiene la paternità per la lunga tradizione confettaria è Sulmona, in provincia de L’Aquila, in Abruzzo. Ma come sono nati i confetti?

Pare che il primo confetto sia stato creato con scopi curativi, inventato da un arabo di nome Al Razi, che ebbe l’intuizione di ricoprire il medicinale con un guscio dolce per renderlo più gradevole. Ma già gli antichi Romani li utilizzavano per gli stessi scopi per cui li utilizziamo noi oggi, ovvero festeggiare nascite e matrimoni, però a quei tempi erano gli invitati a portare i confetti agli sposi, come augurio di un futuro propizio. Inoltre all’epoca, non essendo ancora stata importata la scoperta dello zucchero, si usava il miele e si produceva un composto dolce che avvolgeva la mandorla, fatto di miele e farina.

È solo nel tardo Quattrocento che nascono i confetti nella forma classica che tutti conosciamo, grazie all’introduzione dello zucchero in Europa, importato dalle Indie Occidentali, utilizzato poi nel processo di produzione del rivestimento indurito. Contestualmente alla nascita dei confetti, avviene anche quella delle bomboniere, dalla tradizione di conservare i confetti in preziosi cofanetti. L’etimologia del termine, infatti, va fatta risalire al francese’bon bon’, ovvero un piccolo contenitore.

Nel periodo rinascimentale, gli ospiti venivano accolti con coppe ricolme di confetti, ciò avveniva durante i ricevimenti per festeggiare i voti di monache e sacerdoti. E come sono diventati protagonisti del matrimonio? Secoli fa, venivano lanciati agli sposi all’uscita da chiesa insieme al riso e ai petali, ma invece che avere l’anima di mandorla, contenevano un seme di coriandolo. Per questo motivo, in molte lingue straniere oggi la parola ‘confetti’ significa proprio coriandoli, i piccoli pezzettini di carta che si lanciano durante le feste.

Di questi prodotti se ne ha già notizia a Venezia (nel 1200 d.C.), portati in città da mercanti provenienti dall’estremo Oriente. Era infatti usanza dell’impero bizantino gettare questi dolci dai balconi nobiliari sul popolo in festa durante i festeggiamenti di carnevale. Oggi per tradizione, nella bomboniera i confetti devono essere cinque, dispari come augurio di fertilità alla coppia, che non resti a lungo solo in due, e come i doni della vita: salute, fertilità, longevità, felicità, ricchezza.

Altri numeri fortunati sono:
3 confetti che simboleggiano la coppia e il figlio;
1 confetto che simboleggia l’unicità dell’evento;
Per i sacramenti, come comunione e matrimonio, si sceglie il confetto di colore bianco, perché questo indica la purezza.

La tradizione voleva, fino a pochi anni fa, e qualcuno sceglie di seguirne l’uso tutt’oggi, che durante la cerimonia nuziale i confetti venissero distribuiti dalla sposa, la quale doveva prenderli con un grande cucchiaio in argento da un contenitore, anch’esso in argento, aiutata dallo sposo durante il giro tra i tavoli. Di gran moda, oggi è invece la confettata, ovvero un tavolo tutto dedicato ai più svariati tipi e gusti di confetto, da quelli alla banana, passando per quelli al caffè fino a quelli aromatizzati alla rosa, dove serviti in varie ciotole, gli invitati potranno assaggiarli e degustarli liberamente.

Buon appetito ai più golosi!

torinoggi-ottobre-2015-1

 
Gruppo CI DUE Abiti da Sposa

Atelier Gruppo Ci-Due
Sartoria su misura 
e prodotti Made in Italy  

 
Spose da Film

Spose da Film 

Servizi Video-Fotografici per chi 
non si accontenta del Solito Servizio Standard 

 
 
Compila il form sotto riportato per chiedere informazioni
Nome
*
Indirizzo Email
*
Numero di Telefono
*
Messaggio
*
* = Campi obbligatori
 

 

Votazione Globale (0)

0 su 5 stelle
  • Nessun commento trovato

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.

Ultimi Fornitori

Ultime Discussioni

Vendo abito da sposa bellissimo, ampio, corpetto con stecche, punti luce, Tag...
Vendo per mancanza di spazio abito da sposa molto bello sartoriale RADIOSA, colo...

Riviste Cataloghi

  • gruppo-ci-due-catalogo-banner-2017-240
  • gruppo-ci-due-catalogo-2017