Stampa

Trasloco in una casa tecnologica: i passi da compiere

Scritto da Mauro Ieropoli. Postato in News - Visite 642

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Trasloco in una casa tecnologica

Se vi sposerete tra poco, vi interesserà sapere come effettuare un trasloco sereno in una nuova casa tecnologica.

Esistono infatti una serie da azioni che sarebbe meglio compiere per facilitare l'ingresso in un nuovo appartamento intelligente. In particolare, la domotica ci aiuta a vivere con basse emissioni e consumi contenuti, portando a un risparmio significativo sulla bolletta.

 

In questo articolo vedremo:

  • come scegliere l'operatore internet a cui affidarsi per la propria rete wi-fi
  • come collegare alla rete tutti i dispositivi per una casa davvero smart

Scegliere l'operatore migliore per internet

Per domotica si intende l'insieme dei dispositivi elettronici che abbiamo in casa collegati a una rete wi-fi che ci consente un loro utilizzo più green ed economico. Appare quindi chiaro che la prima azione da compiere per rendere la nostra casa intelligente è quella di dotarsi di una buona connessione internet.

Traslocare in una nuova abitazione ci dà l'opportunità di rivalutare il nostro operatore telefonico. Le motivazioni per passare a un nuovo fornitore possono essere diverse: connessione instabile, costi troppo elevati o un servizio di assistenza poco efficiente.

In questo articolo su come cambiare operatore internet fibra adsl leggiamo che i passi da fare sono essenzialmente tre:

  • mandare la richiesta di abbonamento al nuovo gestore;
  • trasmettere il codice di migrazione;
  • stipulare il nuovo contratto.

La scelta tra i diversi operatori è importante e va valutata con attenzione. Prendere in esame pro e contro di ogni offerta è infatti un ottimo modo per iniziare ad abbattere i costi della nuova casa.

Ad esempio, recentemente Wind e Tre hanno dato vita a una fusione con l'obiettivo di proporre sul mercato la migliore offerta possibile. In questo articolo trovate tutti e quattro i piani tariffari Wind Tre.

Collegare tutti i dispositivi prima del trasloco nella nuova casa tecnologica

Scelta e attivata la nuova offerta internet, sarete pronti a rendere la vostra abitazione smart. I modi per riuscirci sono due.

  • Acquistare nuovi elettrodomestici intelligenti - Questi dispositivi nascono capaci di connettersi alla linea wi-fi e sono quindi perfettamente predisposti per essere controllati da remoto.
  • Rendere le vostre vecchie macchine più smart - È un metodo decisamente più economico per sfruttare la domotica. Si tratta di acquistare dei piccoli dispositivi, come gli adattatori intelligenti, da inserire nelle prese per interrompere o attivare il flusso di energia.

Qualsiasi scelta farete, la domotica contribuirà a semplificare la vita di casa. Grazie a una gestione tramite smartphone sarete in grado di ridurre i consumi generali dell'abitazione producendo un sensibile risparmio in bolletta.

Ecco alcuni campi di applicazione:

  • accendere e spegnere le luci di casa da remoto
  • programmare la lavatrice e la lavastoviglie affinché si mettano in moto negli orari più convenienti
  • avviare riscaldamento e climatizzatori poco prima del vostro rientro
  • evitare di irrigare il vostro giardino durante i giorni di pioggia.

Se vi spaventano i costi di realizzazione di un impianto di domotica, sappiate che lo Stato ha previsto delle agevolazioni fiscali per chi decide di intraprendere questa strada. Trovate tutte le informazioni a questo link.

 casa tecnologica sposi 800

alt

ADERISCI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
per essere sempre informato sugli eventi e sulle offerte sposi.

Votazione Globale (0)

0 su 5 stelle
  • Nessun commento trovato

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.